Hanno manomesso i dispositivi antitaccheggio della Auchan di Casamassima e si sono appropriati di piastre per capelli. Poi, con aria indifferente, hanno cercato di dileguarsi attraverso l’uscita senza acquisti. Un atteggiamento che ha però insospettito gli addetti alla sicurezza. E alla fine tre donne e un uomo, residenti fuori dalla provincia di Bari, sono stati bloccati e controllati dai carabinieri della locale stazione e finiti agli arresti domiciliari , in attesa di giudizio, per furto aggravato in concorso. La refurtiva, dal valore di 380 euro, è stata subito restituita agli aventi diritto.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here