“Costruire l’alternativa”, è il percorso avviato da alcuni movimenti civici, gruppi della sinistra e singoli cittadini in vista delle prossime elezioni amministrative a Bari, per “costruire un’alternativa alla deriva razzista della destra, e in forma autonoma rispetto al centrosinistra e al Pd”, dicono.

“L’agenda quotidiana – dicono da Costruire l’alternativa – ci offre lo spettacolo desolante di alleanze disinvolte e raggelanti, più o meno camuffate, basate su nomi e pacchetti di voti. I problemi reali della città sono fuori della porta. Mentre altri sono impegnati nei “nuovi acquisti”, martedì 11 dicembre, dalle 15 alle 20.30, nel Villaggio del Fanciullo, in piazza Giulio Cesare, è organizzato un pomeriggio di discussione e di confronto sui temi della città. Ci autoconvochiamo e invitiamo a partecipare tutti/e coloro che pensano sia possibile un altro modo di vivere e amministrare la città, senza dover accettare ciò che passa il convento”.

 

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here