La figura degli osservatori di calcio è stata ufficialmente riconosciuta dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio. Questa variazione è stata resa possibile dalle modifiche regolamentari apportate nell’ambito dell’Elenco speciale dei Direttori sportivi.

In termini pratici, verificato il potenziale dei giovani calciatori,  l’osservatore calcistico è colui che effettua le relazioni tecniche, tattiche, fisiche, atletiche, caratteriali e comportamentali sui medesimi.

Egli ha la facoltà di collaborare con una Società dilettantistica o professionistica, tenendo conto delle esigenze e delle richieste del responsabile scouting o il responsabile settore giovanile. Alternativamente, svolgere la propria attività da  ” libero professionista” e proporre calciatori interessanti a diverse Società.

Oltre quelle che dovrebbero essere le attitudini personali, in altre parole la capacità di interazione con le figure professionali del mondo del calcio, quali a titolo esemplificativo ma non esaustivo i Responsabili  del settore giovanile, i Responsabili scouting, i Direttori sportivi e i tecnici, gli osservatori calcistici FIGC devono aver acquisito una adeguata formazione.

Al fine di poter accedere al corso indetto dalla Federazione, che consente di dotarsi di patentino abilitativo e professionalizzante, è necessario avere i seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana o residenza in Italia; b) età minima 18 anni maturata il giorno di inizio del corso.

Il programma didattico si articola in 72 ore di lezioni, con obbligo di frequenza, e si propone di fornire i necessari supporti formativi e culturali a soggetti che potranno essere chiamati a svolgere le attività concernenti l’osservazione, l’analisi, la valutazione, l’archiviazione e lo scouting di giocatori e squadre. E questo con l’auspicio di contribuire a formare una figura da tempo presente nel mondo calcistico professionistico ed ora riconosciuta ufficialmente dalla FIGC.

Il riconoscimento della figura  dell’osservatore dei calciatori FIGC è senza dubbio un ulteriore passo in linea con il percorso di professionalizzazione del mondo sportivo.

Per info e approfondimenti, scrivere a: avvocato@valentinaporzia.com

L’avvocato Valentina Porzia augura buon Natale e Felice anno nuovo a tutti i suoi lettori, dando  loro appuntamento a Gennaio 2019.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here