È la seconda lettera di dimissioni inviata in pochi mesi. Ma questa volta il governatore Michele Emiliano le ha accettate. “Ringrazio Leonardo Di Gioia per il contributo importante che ha dato in questi anni alla nostra amministrazione alla guida dell’assessorato all’Agricoltura. Non sono stati anni facili, ma sono stati affrontati sempre con grande spirito di servizio e attenzione.  Continueremo a lavorare con il comune obiettivo di completare l’attuazione del programma di governo”, ha detto Emiliano.

Secondo indiscrezioni pare che Di Gioia, al centro delle polemiche pre elettorali per aver sostenuto il candidato della Lega alle Europee, non abbia gradito le recenti nomine di Emiliano all’Arif.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here