Cabtutela.it

«È nata una stella in Puglia», così il Garante regionale dei Minori, Ludovico Abbaticchio, commenta con soddisfazione l’argento mondiale nei 50 rana di Benedetta Pilato, 14enne di Pulsano, provincia di Taranto: «E’ stata una grande emozione», aggiunge, «in batteria ha sorpreso tutti stabilendo il nuovo record italiano (29»98) e vincendo la medaglia d’argento”.

Abbaticchio la descrive come “una ragazzina sorridente e caparbia pronta ad affrontare sacrifici e disagi per una grande passione”, tanta, visto che “Taranto – scrive – non ha ancora una piscina olimpionica da 50 metri e non è semplice mantenere acceso l’entusiasmo per uno sport che ti obbliga ogni giorno ad affrontare mille difficoltà. Per questo l’argento di Benedetta ha un grande valore aggiunto: tanto sacrificio ma soprattutto tanta determinazione”.

“I diritti dei bambini”, sottolinea Abbaticchio: “Siamo sempre pronti a citarli ma a volte dimentichiamo di applicarli«, »dobbiamo impegnarci perché non sia sempre così difficile praticare uno sport, affinché nelle scelte di una buona Amministrazione ci siano sempre più buone strutture sportive a sostenere l’impegno dei tanti ragazzi”. «.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui