Il Ministro per le disabilità e la famiglia Alessandra Locatelli, di concerto con il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, ha firmato il decreto, con il quale vengono ripartiti 29 milioni di euro a favore di 15 Comuni riservatari, per l’anno 2019.

Si tratta di Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Roma, Taranto, Torino, Venezia, città – che spiega una nota del ministero -rappresentano un laboratorio di sperimentazione in materia di infanzia e adolescenza. Grazie a questo decreto, ora alla firma del Ministero dell’economia e delle finanze, i Comuni potranno realizzare specifici interventi a tutela di minori in famiglie con disagio economico e iniziative a sostegno della genitorialità.

«Si tratta di risorse preziose per questi comuni tra i più grandi, eterogenei e complessi. Mi auguro – ha detto Locatelli – che le proposte e le progettazioni sul territorio possano essere un valido strumento a sostegno delle famiglie con particolari difficoltà. Per il futuro spero si possa fare sempre di più».

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here