“Sapevamo che era una partita complicata ma sono molto contento, è stata una partita di sofferenza, non è mai facile vincere fuori casa”, così Cornacchini commenta il 2 a 0 contro la Sicula Leonzio.

Il Bari ha offerto una prova molto sottotono, l’unia nota positiva è il risultato finale. “Siamo partiti col 4-4-2 ma non ero soddisfatto, non l’abbiamo interpretato bene perché eravamo troppo piatti. Quindi, ho deciso di cambiare e ho spostato Terrani trequartista, che lo sa fare molto bene ed ha guadagnato il rigore. Nel secondo tempo la squadra è andata in sofferenza dal punto di vista fisico e abbiamo cambiato ancora”.

Per Cornacchini però il Bari ha “rischiato solo su un colpo di testa, dove abbiamo sbagliato la diagonale difensiva ed è stato bravissimo Frattali, ma penso che il risultato sia giusto”. Una lettura molto ottimistica, in realtà il Bari ha sofferto molto e Frattali è stato decisivo in 2-3 occasioni. Il Bari si è affidato solo ai lanci lunghi, perdendo completamente il pallino del gioco. Per fortuna sono arrivati i tre punti, almeno quelli. In attesa del gioco….

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
fieradellevante.it
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here