Cabtutela.it
acipocket.it

Un gatto è stato avvelenato in via Bitritto. Ad accertarlo un veterinario che ha subito inviato comunicazione al Comune. La carcassa è stata trasferita al laboratorio dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Puglia e Basilicata, con sede a Putignano. In attesa degli accertamenti il sindaco Antonio Decaro ha firmato una ordinanza con la quale si provvede all’installazione di segnaletica in prossimità della via Bitritto n.131 con la scritta: “Attenzione -Possibile Presenza di Esche Avvelenate”. Sì è dato mandato alla polizia locale di risalire al responsabile dell’eventuale abbandono di esce o bocconi avvelenati e all’ Amiu di  provvedere alla bonifica della zona.

Foto repertorio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui