Cabtutela.it
acipocket.it

 Si chiama “Riparti dalla Meraviglia” la nuova campagna di Pugliapromozione e della Regione per incentivare il turismo in Puglia. La campagna, con una strategia mirata e un investimento di circa due milioni di euro, prevede uno spot del regista Alessandro Piva, che sarà trasmesso dal 13 luglio al 15 agosto sui canali sport, cinema e arte di Sky e su la7, scatti fotografici che raccontano scorci e paesaggi da nord a sud della Puglia che andranno sui giornali locali, un programma in dodici puntate, registrate in altrettante località pugliesi, “Vacanze Pugliesi“, condotto da Toti &Tata (Emilio Solfrizzi e Antonio Stornaiolo), in onda sulle tv locali e lanciato anche sui canali social, con InchiostrodiPuglia come capofila. La Puglia sarà poi raccontata con un viaggio a bordo di un camper del 1982, Vostok100k, dal giornalista e videomaker Lorenzo Scaraggi, con video-racconti, video-pillole, dirette social, aneddoti, tradizioni della Puglia poco conosciuta, attraverso 30 tappe.

Nel programma di promozione c’è “Progetto Eroi”, una misura per ospitare mille operatori socio sanitari attivi nel periodo Covid- 19 in forma gratuita per due notti. E infine una iniziativa che riguarda il wedding, con l’idea di premiare i pugliesi che decidono di sposarsi in Puglia con un contributo a fondo perduto. “La Puglia – ha ricordato il presidente della Regione, Michele Emiliano – in questo momento è ritenuta dagli italiani una delle mete turistiche più sicure e, secondo una indagine recentissima di SWG che la pone in vetta alla classifica delle regioni italiane scelte come meta possibile della propria vacanza 2020, il 21% degli italiani intende optare per la Puglia, seguita da Sicilia, Toscana,Sardegna e Veneto”. Alla conferenza stampa di presentazione della nuova campagna di Pugliapromozione hanno partecipato Piva, Stornaiolo e Solfrizzi.

“Ho immaginato questo video come un punto di ripartenza – ha detto Piva – , un piccolo film con i veri viaggiatori in bicicletta e in barca a vela”. I due attori pugliesi nel loro format hanno immaginato anche una gag con una finta telefonata con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nella quale Conte chiede loro di promuovere la sua città di origine, Volturara Appula, nel Foggiano, “e magari – hanno detto – in una delle puntate ci chiamerà davvero”.(ANSA).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui