Cabtutela.it
acipocket.it

“Sono certo della conferma del governatore Michele Emiliano, in 15 anni la Puglia è un brand internazionale. Prima eravamo solo un territorio a sud di Napoli”. A dirlo è il sindaco di Bari Antonio Decaro che nel corso della presentazione dell’edizione post Covid della Fiera del Levante ha parlato delle elezioni regionali in programma il 20 e 21 settembre.

Tra centrosinistra spaccato (Scalfarotto candidato presidente di Italia Viva) e la guerra di sondaggi col centrodestra unito (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia) intorno a Raffaele Fitto. Il Movimento 5 stelle ha ormai preso definitivamente le distanze da una colazione col Pd sul modello del governo Conte, e finora sono stati vani gli appelli di Decaro a un accordo basato sul programma piuttosto che sulle candidature.

“Chi amministra il territorio – aggiunge Decaro – può portare esperienza amministrativa grazie all’ascolto del territorio su problemi che ci sono. Se ci fossero i sindaci ad amministrare le regioni vivremmo in una realtà migliore”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui