Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Pugno duro del Comune di Bari contro la guida spericolata dei monopattini elettrici in sharing. Il comandante della polizia locale Michele Palumbo e il settore mobilità hanno fatto richiesta alle due aziende che gestiscono il servizio – Helbiz e Bit Mobility – di allargare la zona a velocità limitata sotto i 6 km/h anche a Bari vecchia e il lungomare di San Giorgio, in aggiunta alle zone “rosse” delle aree pedonali e via Sparano.

Le linee guida confermano l’obbligo di fotografare il documento d’identità al momento dell’iscrizione alle app di mobilità condivisa. In questo modo, si mira ad individuare efficacemente i minori di 14 anni per cui è interdetto l’utilizzo del monopattino. Fino ai 18 anni resta l’obbligo di indossare il casco, divieto assoluto di viaggiare in due persone sul mezzo elettrico.

In un mese, la polizia locale ha elevato 300 multe a carico di conducenti di monopattino per trasporto di passeggero a bordo, per guida senza casco dei minori di anni 18, per conducenti minori di anni 14, per circolazione sui marciapiedi e attraversamento di intersezione con semaforo rosso.

Le regole. La circolazione dei monopattini elettrici non è consentita ovunque ed è limitata
agli ambiti spaziali/territoriali di seguito meglio specificati:
• strade urbane con limite di velocità di 50 km/h (dove è consentita la circolazione dei velocipedi),
• strade extraurbane se è presente una pista ciclabile, (ma solo all’interno della pista stessa),
• aree pedonali urbane (dove è consentita la circolazione dei velocipedi, ad esempio in via Sparano è vietata). La circolazione sui marciapiedi o sugli spazi riservati ai pedoni è sempre vietata.

I monopattini elettrici devono avere un motore elettrico di potenza nominale continua non superiore a 0,50 kW (500 W) e rispondere ai requisiti tecnici e costruttivi di cui al DM del 4.6.2019, in particolare per quanto attiene a:
• segnalatore acustico,
• regolatore di velocità (preimpostabile a 25 km/h), qualora in grado di sviluppare andature superiori
a 20 km/h. Per l’utilizzo in aree pedonali, il regolatore di velocità deve essere impostato su velocità non
superiore a 6 km/h;
• marcatura CE, prevista dalla direttiva 2006/42/CE.

Per la conduzione su strada è richiesta l’età minima di 14 anni, non è necessaria la patente. I monopattini elettrici, ove consentita la circolazione, non possono superare la velocità di 25 km/h sulla carreggiata e di 6 km/h quando circolano nelle aree pedonali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui