Cabtutela.it
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it

“Nei giardinetti che si trovano di fronte alla stazione centrale di Bari, appena prima di via Sparano, in un’aiuola recintata trovo ogni giorno decine di siringhe usate”. Lo racconta un residente del quartiere nella zona di piazza Moro, da sempre interessata dal fenomeno del consumo di sostanze stupefacenti, in questo caso di eroina.

“Nel corso del tempo ho notato che a farne uso sono dei personaggi che stazionano perennemente in zona e che consumano droga, non in orari notturni, ma alla luce del sole, nonostante il presidio fisso a pochi passi dell’esercito o delle forze dell’ordine. La situazione, certamente comune ad altre zone della città, è ancor più grave considerato oltre alla presenza costante di chi dovrebbe vigilare, anche che ci si trova alle porte di Bari ed il biglietto di visita non è dei migliori”, conclude.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
PUBBLICITÀ ELETTORALE
micheleemiliano.it
legapugliaonline.it
ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui