Cabtutela.it
acipocket.it

Saranno tre gli alberghi che saranno utilizzati per accogliere i positivi al Covid ed eventuali contatti stretti, nel caso in cui non sia possibile garantire l’isolamento. Lo ha deciso il prefetto di Bari, Antonia Bellomo, durante una riunione con i vertici della Protezione civile, del Comune e della Polizia metropolitana. Si tratta di strutture alberghiere convenzionate con la Regione Puglia, alcune delle quali già utilizzate in passato per questo scopo.

La Prefettura ha stabilito anche l’avvio di screening in luoghi particolarmente sensibili come mense, dormitori, case di accoglienza. “E’ assolutamente necessario –  fa notare la Prefettura – garantire il rispetto delle misure precauzionali di protezione sanitaria prescritte per i luoghi pubblici e privati ove non è possibile assicurare il distanziamento sociale”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui