Cabtutela.it
acipocket.it

Una vasta area depressionaria che insiste sull’Europa centro-meridionale, continua a determinare un’intensa fase di maltempo anche sull’Italia, con precipitazioni temporalesche che, tra oggi e domani, interesseranno prevalentemente le regioni del centro-sud.

La ventilazione, generalmente sostenuta dai quadranti occidentali, sarà caratterizzata da due diversi impulsi di maestrale che, localmente, raggiungeranno intensità di burrasca.
Nella giornata di martedì, l’area depressionaria si sposterà verso i balcani, lasciando spazio ad un generale, seppur temporaneo miglioramento delle condizioni meteorologiche.

Sulla base di quanto esposto, il Centro Funzionale Decentrato della Regione Puglia ha emanato: un’ALLERTA ARANCIONE per rischio idrogeologico e per temporali sulle zone di allerta A (Gargano e Tremiti), B (Tavoliere e bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle), D (Penisola Salentina), E (Bacini del Lato e del Lenne), H (Sub-Appennino Dauno), I (Basso Fortore) e un’ALLERTA GIALLA, sempre per rischio idrogeologico e per temporali sulle restanti zone, dalle ore 14:00 di oggi, 27 settembre 2020 e per le successive 10 ore; un’ALLERTA GIALLA per rischio idrogeologico e per temporali su tutto il territorio regionale, dalle ore 00:00 di domani, 28 settembre 2020 e per le successive 20 ore; prosegue, inoltre, l’ALLERTA ARANCIONE per vento, emanata con Messaggio di Allerta del 26 settembre 2020, su tutto il territorio regionale, fino alle ore 20:00 di lunedì 28 settembre 2020.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui