Cabtutela.it
acipocket.it

Due scuole sono state chiuse ad Altamura, in provincia di Bari, per casi di positività al Covid, una delle quali, l’Istituto tecnico Nervi, è stato “chiuso in maniera preventiva dal dirigente dopo aver avuto notizie che alcuni alunni hanno partecipato ad una festa di 18 anni in cui poi ci sono stati dei positivi”. A confermarlo è il sindaco della città murgiana, Rosa Melodia, che in una diretta facebook riferisce i dettagli delle due strutture chiuse, anche la scuola Don Milani.

“Le feste in questo periodo non devono essere fatte e non è concepibile che le strutture facciano feste per ballare”, ha detto  Melodia: “rischiamo un nuovo lockdown e il Comune non potrà più sostenere le necessità di tutti”. E richiama alla “responsabilità di tutti e di tutte, controllate i comportamenti – dice rivolgendosi ai suoi concittadini – perché non è più il tempo di scherzare, mentre noi stiamo qui a cercare di risolvere le problematiche che nascono per l’irresponsabilità e a volta la responsabilità penale di alcuni”.

Nella seconda scuola, la Don Milani, è stato accertato un caso positivo nella segreteria. Stamattina tutto il personale è stato sottoposto a tampone nella tensostruttura allestita dalla Asl e “nel pomeriggio – ha assicurato la sindaca Melodia – ci sarà la sanificazione dell’intera scuola per permettere domani l’apertura in sicurezza”. (ANSA).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui