Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Sono in corso le indagini per identificare i responsabili degli atti vandalici avvenuti nella sera di Halloween. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Bari Antonio Decaro.

Si tratterebbe di un gruppo di ragazzini che, ormai ogni anno, si organizza per creare panico all’interno del quartiere San Paolo nella notte del 31 ottobre. Questi ultimi, armati di pietre, uova, farina e mazze, non solo avrebbero rotto vetri delle macchine, ma avrebbero anche colpito i mezzi Amtab, mettendo così a repentaglio la vita degli autisti, ma anche dei cittadini presenti all’interno dei pullman.

Il gruppo sarebbe stato tradito da alcune foto e video, diventati subito virali, pubblicati dagli stessi sulle diverse piattaforme social, nello specifico Instagram, ora sotto monitoraggio della Polizia Locale, la quale sta procedendo con l’individuazione di ogni singolo componente della banda.

Il San Paolo non sarebbe l’unico quartiere protagonista di atti vandalici di questo genere che, secondo quanto dichiarato dallo stesso sindaco di Bari, Antonio Decaro, si sarebbero consumati in diversi luoghi della città. A San Paolo si è consumata però, secondo lo stesso, una vera e propria guerriglia urbana, pericolosa per cittadini e lavoratori.

“Si tratta di un gruppo di imbecilli che sempre nello stesso quartiere ogni anno si organizzano e scassano autobus mettendo a rischio anche la vita degli autisti che fanno un lavoro difficilissimo – ha dichiarato Decaro – la polizia locale li sta individuando. Sono pure scemi, pubblicano le foto sui social. Chiameremo i genitori” – ha concluso il primo cittadino.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui