Cabtutela.it
acipocket.it

Vile aggressione questa mattina di due Operatori della Polizia Locale di Bari verso le ore 5 avvenuta al Mercato ortofrutticolo all’ingrosso di via Caracciolo, dove i due agenti erano a presidio di uno dei varchi di accesso alla struttura mercatale.

L’accesso agli operatori commerciali acquirenti come previsto dalla disciplina di ingresso alla struttura avviene dalle ore 5 ma come al solito, nell’attesa dell’apertura dei varchi, i commercianti si incolonnano nell’attesa ma sempre in modo ordinato. Questa mattina, probabilmente insofferenti all’attesa, due soggetti hanno aggredito immotivatamente dapprima uno dei due agenti che presidiava l’accesso ai pedoni e poi anche il collega intervenuto a supporto, con spintoni, calci e pugni perfino in maniera vile ed accanita contro uno dei due operatori rovinato al suolo ed incastrato tra la colonnina della sbarra automatica di accesso ed un un’autoveicolo fermo per l’ingresso e quindi impossibilitato a reagire.

Subito dopo i due si davano alla fuga facendo perdere le loro tracce. Prontamente intervenuti sul posto altre pattuglie del corpo; dopo i primi soccorsi, sono iniziate le ricerche degli autori del vile attacco. Sono stati rintracciati ed identificati solo verso le ore 13 grazie alle informazioni raccolte e alle chiare immagini dell’impianto di videosorveglianza.

I due agenti della Polizia Locale sono tutt’ora in trattamento presso il locale Policlinico: per uno dei due colleghi sono state riscontrate abrasioni sul viso e probabile frattura al setto nasale, da valutare invece ancora le condizioni dell’altro agente con probabili fratture agli arti superiori a causa del pestaggio avvenuto mentre l’operatore era al suolo.

I due soggetti, padre e figlio pregiudicati di 53 anni e 27 anni, risponderanno di reati a vario titolo, compresa la resistenza e le lesioni gravi ed aggravate perché contro pubblici Ufficiali. Le indagini sono ancora al vaglio della Polizia giudiziaria del Corpo e del Nucleo annonario di concerto con l’autorità giudiziaria. Si valuta lo sospensione della tessera per l’accesso al mercato.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui