Cabtutela.it
acipocket.it

A Bari con dati aggiornati all’11 febbraio si registrano 3.671 cittadini in quarantena, di cui 3.139 positivi al Covid (erano 3mila lo scorso 5 gennaio, +139). Il portale del Comune mostra 7.226 baresi appartenenti a famiglie con almeno una persona in isolamento. Dati stabili, seppur in leggera crescita rispetto a pochi giorni prima.

L’analisi dei contagi da coronavirus interessa anche l’andamento della curva epidemiologica Covid, confrontando le statiche del 14 gennaio e 11 febbraio. Come mostra il grafico in basso, le categorie d’età fino ai 19 anni sono in netta risalita per i contagi, in concomitanza con la riapertura delle scuole superiori. Nel dettaglio, la fascia di età tra 0 e 9 anni vede 153 positivi su 22.497 abitanti (il 4,9%), erano erano il 3% lo scorso 21 gennaio. Stesso discorso per 10-19 anni con 279 positivi su 29.301 abitanti (8,9%), erano il 7,3% lo scorso 21 gennaio. In meno di un mese +3,6%.

Le altre categorie: Età 20,29 – Positivi: 411 su 32.570 abitanti (13,1%); Età 30,39 – Positivi 376 su 35.339 abitanti (12,0%); Età 40,49 – Positivi 455 su 46.024 abitanti (14,5%). Età 50, 59 – Positivi 533 su 51.802 abitanti (17,0%); Età 60,69 – Positivi 386 su 42.823 abitanti (12,3%); Età 70,79 – Positivi 253 su 35.426 abitanti (8,1%); Età 80, 89 – Positivi 208 su 21.164 abitanti (6,6%).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui