Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Passeggiate sul lungomare, shopping in centro e aperitivi. Anche questo sabato Bari si è svegliata in zona gialla e centinaia di persone sono uscite per godersi la bella giornata. Sono stati potenziati i controlli per verificare il corretto uso di mascherine.

Scene che però vanno in contrasto con l’appello lanciato da Iss ieri in seguito all’aumento dei casi.

‘Alla luce dell’aumentata circolazione di alcune varianti virali – si legge nel monitoraggio dell’Iss – a maggiore trasmissibilità e del chiaro trend in aumento dell’incidenza su tutto il territorio italiano, sono necessarie ulteriori urgenti misure di mitigazione sul territorio nazionale e puntuali interventi di mitigazione/contenimento nelle aree a maggiore diffusione per evitare un rapido sovraccarico dei servizi sanitari’, sottolinea l’Iss nel monitoraggio ribadendo ‘di innalzare le misure di mitigazione per raggiungere una drastica riduzione delle interazioni fisiche tra le persone e della mobilità’.

“È fondamentale che la popolazione eviti tutte le occasioni di contatto con persone al di fuori del proprio nucleo abitativo che non siano strettamente necessarie e di rimanere a casa il più possibile. Si ricorda – ha continuato Iss – che è obbligatorio adottare comportamenti individuali rigorosi e rispettare le misure igienico-sanitarie predisposte relative a distanziamento e uso corretto delle mascherine”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui