Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

All’interno del giardino San Francesco del quartiere Japigia di Bari sono stati ultimati i lavori di riqualificazione dell’area giochi. A renderlo noto è Lorenzo Leonetti, presidente del Municipio 1 della città, che spiega come questi interventi si inseriscano nel più generale progetto di riqualificazione dell’arredo urbano del territorio.

“La decisione del Municipio 1 è quella di recuperare gli spazi ludici ed aggregativi del territorio che, fino ad oggi, non hanno ricevuto le giuste attenzioni e sono state definite a volte, “cattedrali nel deserto” prive d’identità – spiega Leonetti – Il supporto del sindaco Decaro e dell’assessore Galasso in questo percorso di rigenerazione, sta dando ottimi risultati e ci permette di attuare un bellissimo esempio di politica partecipata”. Un restyling con il quale è stata data nuova vita a questo spazio ludico, secondo quanto raccontato ancora dal presidente Leonetti, e si è garantita la maggiore sicurezza delle attrezzature esistenti e la sostituzione del vecchio gioco a molla, con uno più funzionale anche per i bimbi disabili.

“Nell’area ludica del giardino San Francesco, adiacente all’omonima scuola e alla parrocchia del quartiere Japigia, abbiamo sostituito completamente la pavimentazione anti trauma e aggiunto una piccola giostrina per disabili e nuovi giochi a pavimento, tra cui l’intramontabile gioco della campana – racconta il presidente del Municipio 1 – Le aree ludiche sono fondamentali, non solo per far divertire i nostri bambini, ma anche per permettere loro di sviluppare la creatività, socializzare e trascorrere del tempo all’area aperta. Stiamo lavorando per loro per quando questi luoghi saranno nuovamente disponibili senza restrizioni”, conclude Leonetti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui