Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Posticipate di un’altra settimana le vaccinazioni dei soggetti della fascia di età 69- 60 anni. A slittare, di alcuni giorni però, sono anche le somministrazioni previste per il 25 e 26 aprile. A comunicarlo è la ASL Bari in una nota attraverso la quale ha spiegato che le attuali dosi di vaccino in giacenza nei magazzini della ASL Bari coprono l’80% del fabbisogno programmato per la settimana prossima.

Ragion per cui, per la Direzione generale, d’intesa con il Noa e l’assessorato regionale alla Salute, si è reso necessario riprogrammare le agende per assicurare tutte le seconde dosi, le attività programmate da parte dei medici di Medicina generale (che stanno dando un contribuito prezioso alla protezione di soggetti fragili e vulnerabili non deambulanti, e per garantire, inoltre, le vaccinazioni destinate a oncologici e malati rari in cura nei centri del territorio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui