Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Un insospettabile 56enne del luogo è stato arresto dai carabinieri della stazione di Capurso e militari della S.I.O. in servizio presso XI° Reggimento Carabinieri Puglia di Bari,  per detenzione abusiva di armi e munizioni.

In particolare, l’uomo nascondeva nella propria abitazione un’arma in origine a salve opportunamente modificata con l’aggiunta di una nuova canna e resa idonea a sparare. Durante la perquisizione domiciliare, i carabinieri l’hanno trovata all’interno di un armadio, aveva il colpo in canna ed era pronta a sparare. Insieme all’arma sono stati rinvenuti anche 19 proiettili cal.38. Sono in corso ulteriori accertamenti per capire il motivo per cui detenesse l’arma, ma per l’uomo su disposizione dell’Autorità  Giudiziaria, sono scattati gli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui