Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Garantire la vaccinazione a tutti i soggetti fragili del territorio in via prioritaria e assicurare la seconda dose a tutti i pazienti che hanno già ricevuto la prima. Sono questi gli obiettivi, chiariti anche dalle ordinanze ministeriali, con cui la Asl Bat ha riorganizzato la campagna vaccinale ripartendo dalle 11.700 dosi di vaccini Pfizer consegnate nel pomeriggio di ieri.

In particolare ai medici di medicina generale, che stanno collaborando in pieno nella campagna vaccinale, saranno subito consegnate altre 5mila dosi che consentiranno loro di continuare regolarmente e in maniera omogenea sul territorio la vaccinazione dei soggetti fragili o il completamento delle vaccinazioni a domicilio degli over 80 (seconde dosi). “A oggi i medici di medicina generale hanno già somministrato già 10.169 dosi agli over 80 che hanno fatto richiesta della vaccinazione a domicilio e ai fragili – ha dichiarato Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario Asl Bt – per questo straordinario lavoro fatto fino a ora li ringraziamo molto. Altre 5mila dosi di vaccino serviranno per continuare a vaccinare soprattutto i fragili secondo le indicazioni fornite a livello ministeriale e regionale” – ha concluso.

Garantite, inoltre, anche le vaccinazioni dei pazienti oncologici, oncoematologici, dei dializzati e dei trapiantati nonché dei malati rari per i quali sono già programmate le seconde dosi. Le prime dosi dei cittadini che hanno aderito o che aderiranno alla campagna vaccinale, attraverso lapugliativaccina, dal 28 aprile al 15 maggio, saranno riprogrammate a partire dal giorno 16 maggio, presso lo stesso centro vaccinale e negli stessi orari, rispettando dunque il criterio dell’età. La nuova programmazione sarà visibile sul portale lapugliativaccina.

Presso gli hub della Asl Bat, infine, a partire da domani fino al 7 maggio saranno somministrate le seconde dosi di Pfizer. Ecco il calendario:

ANDRIA

– 30 Aprile, ore 9-14: seconde dosi programmate per i giorni 25-28-29-30 aprile

– 4 Maggio, ore 9-14 e 15-17.30 seconde dosi programmate per i giorni 1-2-3-4 maggio

– 6 Maggio, ore 9-14 seconde dosi programmate per il 5 e 6 maggio

BARLETTA

– 30 Aprile, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per il 28 e il 30 aprile

– 3  Maggio, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per il 29 aprile e 1 maggio

TRANI

– 30 Aprile, ore 15-18 seconde dosi programmate per 28-29-30 aprile

– 6 Maggio, ore 14.30-18 seconde dosi programmate per 3-4-5-6 maggio

BISCEGLIE

– 30 Aprile, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per 30 aprile

– 3 Maggio, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per 3 maggio

– 5 Maggio, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per 29 aprile e 5 maggio

CANOSA

– 6 Maggio, ore 9-13 e 15-18 seconde dosi programmate per il 3-4-5-6 maggio

MARGHERITA DI SAVOIA

– 5 Maggio, ore 15-18 seconde dosi programmate per il 3 e il 4 maggio

– 10 maggio, ore 15-18 seconde dosi programmate per il 6 e il 10 maggio

TRINITAPOLI

– 5 Maggio, ore 15-18 seconde dosi del 5 maggio

– 10 Maggio, ore 15-18 seconde dosi programmate per il 7 e il 10 maggio

SAN FERDINANDO

– 7 Maggio, ore 15-18 seconde dosi programmate per il 5 e il 7 maggio


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui