Cabtutela.it
acipocket.it

Sono 15 le persone risultate positive al Covid19 tra quelle che, a vario titolo, sono coinvolte nei giochi delle Olimpiadi di Tokyo 2020. Tra queste, a soli sei giorni dalla cerimonia di apertura, è stato registrato il primo caso all’interno del Villaggio olimpico. A renderlo noto è stato Masa Takaya, il portavoce del comitato organizzativo delle Olimpiadi.

Le autorità non hanno reso nota l’identità della persona, che è stata portata in un hotel e messa in isolamento, ma da quanto si apprende non si tratterebbe di un atleta. “Stiamo facendo tutto il possibile per prevenire qualsiasi focolaio di Covid – ha precisato Seiko Hashimoto, presidente di Tokyo 2020 – Se dovessimo ritrovarci con un focolaio, ci assicureremo di avere un piano in atto per rispondere”.

Le altre persone infettate sono 7 lavoratori a contratto, sei dipendenti del comitato organizzatore locale e due rappresentanti dei media. Dei positivi, 8 sono arrivati a Tokyo dall’estero da meno di due settimane, 7 risiedono in Giappone. Non è chiaro se queste persone abbiano avuto accesso al Villaggio olimpico. Intanto, a meno di una settimana dall’inizio delle Olimpiadi, Tokyo registra un nuovo massimo giornaliero dei casi di Covid in quasi sei mesi. Il governo metropolitano della capitale ha segnalato 1.410 positività: si tratta del livello più alto dal 21 gennaio, con una tendenza in continua ascesa che ha superato quota 1.000 per il quarto giorno consecutivo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui