Cabtutela.it
acipocket.it

Una donna di 56 anni di Palo del Colle è stata arrestata ieri dai carabinieri della locale stazione con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, l’attenzione dei militari si è concentrata su diversi soggetti già conosciuti e in particolare su una donna palese la quale è stata notata con atteggiamenti sospetti. I militari hanno deciso quindi di seguirla. Dopo poco la donna, fermatasi sulla SS96, e avvicinata da altro soggetto, è stata notata cedere una dose di sostanza stupefacente.

Al quel punto i carabinieri hanno deciso di intervenire, bloccando i due. Si è proceduto a perquisizione personale di entrambi, operazione che ha confermato quanto appena visto dagli operanti. È stata, infatti, rinvenuta sia la dose di eroina del peso di 2,5 grammi appena ceduta, sia la somma contante di 35 euro corrispettivo della dose. Durante la perquisizione sono state trovate e sequestrate, poi, altre due dosi di eroina per un peso totale di 6,9 grammi.  Entrambi i soggetti fermati sono stati accompagnati in caserma, dove la 56enne è stata dichiarata in arresto e, su disposizione dell’Autorità giudiziaria, dopo l’udienza di convalida, è stata sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, mentre l’acquirente è stato segnalato alla Prefettura di Bari.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui