aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Hanno preso il via oggi le vaccinazioni con Novavax nella ASL di Bari. Negli hub di Bari Fiera, Alberobello, Altamura, Molfetta, Polignano a Mare e Sammichele, individuati dal Dipartimento di prevenzione per la somministrazione del nuovo vaccino anti Covid, sono state erogate le prime cinquanta dosi.

Soltanto nell’Hub Fiera del Levante, su 26 prime somministrazioni, 22 hanno riguardato il Novavax, dunque l’85 per cento delle prime dosi complessive. “C’è stata una buona adesione – ha commentato Romano Barassi, referente hub Fiera del Levante a Bari – da parte di quanti non avevano ancora effettuato il ciclo vaccinale primario e hanno fatto esplicita richiesta del Novavax” – ha concluso.

Il nuovo siero di Nuvaxovid è a disposizione degli utenti ad accesso diretto tutti i martedì e giovedì negli hub individuati dal Dipartimento di prevenzione. L’accesso, come già accade per le altre vaccinazioni, continua ad essere libero, senza necessità di prenotazione. E’ sufficiente consultare il calendario con gli orari di apertura disponibile sui canali social e sul portale aziendale ASL. Il Novavax, primo vaccino anti Covid a base di proteine allestito con metodiche tradizionali, può essere somministrato nei soggetti di età pari o superiore ai 18 anni, che non abbiano ancora ricevuto la prima dose.  Sono previste due somministrazioni a distanza di almeno 21 giorni l’una dall’altra e ha la stessa efficacia degli altri vaccini.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui