aqp.it
lapugliativaccina.regione.puglia.it

Un cittadino originario di Mesagne, nel Brindisino, è stato trovato privo di vita in Inghilterra. Si tratta di Carlo Giannini, 34enne che, nel momento del ritrovamento, si trovava in un parco di Sheffield.

Sul fatto indaga la polizia inglese che, in una nota pubblicata sul proprio sito, ha comunicato di aver aperto un indagine per omicidio lanciando un appello rivolto a chiunque abbia visto qualcosa. La morte del 34enne, secondo una prima ricostruzione, risalirebbe alla notte tra l’11 e il 12 maggio. Giannini, da tempo, viveva lontano dalla sua famiglia. Dopo alcune esperienze lavorative in Germania si era trasferito ormai da diversi mesi in Inghilterra dove aveva iniziato a lavorare in un ristorante.

Tanti i messaggi di cordoglio che in queste ore stanno riempiendo i social. “Oggi Mesagne piange uno dei suoi figli emigrati all’estero per lavoro – scrivono alcuni. “Di te ho ricordi legati agli anni più belli, quando ci riunivamo tutti al muretto delle nostre case estive a Torre Lapillo – scrive un amico – sempre ironico e spensierato, facevi da capo banda a tutti nelle calde giornate d’estate! Un ragazzo che ha lasciato la propria terra per potersi guadagnare un posto in società” – ha concluso.

Foto Facebook


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui