lapugliativaccina.regione.puglia.it

“È stata convocata la conferenza di servizi per raccogliere tutti i pareri sui progetti definitivi di riqualificazione delle zone tra Pane e Pomodoro e Torre Quetta, per dar vita a un’unica area pubblica attrezzata per la balneazione e il tempo libero nel tratto a sud di Bari”. E’ quanto scrive sui social il sindaco di Bari, Antonio Decaro.

Si tratta, di fatto, di una sostanziale riqualificazione del tratto costiero tra le due spiagge che prevede anche la progettazione di una nuova viabilità della zona del lungomare e non solo sposta gli spazi per la sosta con il park&ride, ma prevede anche un’ampia area pedonale con pista ciclabile, zone attrezzate per lo sport con playground, aree fitness, pedane prendisole amovibili, strutture per piccoli ristori e un camminamento ciclo pedonale che costeggerà la spiaggia per circa 3 km. Il progetto, il cui studio di fattibilità era stato approvato lo scorso ottobre, già finanziato per 7 milioni 500mila euro, dovrà andare in gara entro la fine dell’anno.

“Nel frattempo – ha detto ancora Decaro allegando alle sue parole le foto del progetto – è in corso di definizione il progetto di rinascimento della spiaggia di ciottoli a Torre Quetta dove risulta ancora difficile l’accesso al mare. Questa è un’anticipazione di quello che sarà la nuova costa sud: un nuovo lungomare pubblico, che finalmente si potrà vivere e non solo attraversare” – ha concluso.

 

Foto Facebook


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui