lapugliativaccina.regione.puglia.it

Si parla tante volte di malasanità. Questa volta invece a raccontarci una storia di eccellenza della sanità pugliese è un paziente dell’Ospedale “M. Sarcone” di Terlizzi che vuole esprimere la sua gratitudine nei confronti dei lavori dell’equipe medica del reparto in cui è ricoverato.

“Sono un paziente ricoverato nel reparto di Riabilitazione Respiratoria dell’Ospedale “M. Sarcone” di Terlizzi, con la seguente patologia: cardiopatia ipertensiva; obesità severa; sindrome post flebitica; BPCO asmatiforme; sindrome da iperventilazione in trattamento BI-PAP. Vorrei esprimere una mia personale opinione in merito agli operatori del suddetto reparto”.

“Spesso – continua – si parla in negativo della sanità pugliese. Ebbene, il reparto di riabilitazione respiratoria di Terlizzi è un’eccellenza che premia il lavoro altamente professionale di tutta l’equipe medica: primario, dottoresse, infermieri ed infermiere, fisioterapisti e fisioterapiste, Oss e operatori tutti. Essi dimostrano alta professionalità, competenze, educazione, gentilezza, cordialità, disponibilità, solidarietà. Curano con amore tutti i pazienti, senza distinzione alcuna, li fanno sentire come se fossero a casa propria; in particolare, per quelli che hanno difficoltà ad essere visitati dai familiari, causa lunghe percorrenze o altri motivi. Un reparto veramente all’avanguardia nel settore ospedaliero”.

“Tutti sono dediti ad assicurare il benessere dei pazienti, un lavoro grandioso, colmo di sacrifici per essere al servizio di chi ne ha bisogno. Una sola parola per tutti Voi che dimostrate, giorno dopo giorno, la vostra professionalità e la vostra competenza: grazie”.

E continua ancora: “Con prontezza, tempestività e professionalità voi tutti, medici e paramedici, siete consapevoli di chi sa cosa vuol dire svolgere la propria  missione e questo vi fa onore per il servizio che svolgete. Dove c’è un paziente, ci siete voi che lo assistite con cure amorevoli. Certamente alla base della vostra personalità c’è una formazione scientifica, culturale, umana, ancorata ai principi di vita cristiana. Presenza discreta e rispettosa dei pazienti. Grazie di cuore a tutto lo staff medico e paramedico del reparto di Riabilitazione Respiratoria dell’Ospedale “M. Sarcone” di Terlizzi. Questo mio pensiero di gratitudine per le preziose e valide cure ricevute lo rivolgo soprattutto ai politici locali e regionali affinché possano, con il loro impegno fattivo, sempre migliorare la struttura in oggetto con altre attrezzature tecnicamente moderne per la continuazione del loro lavoro”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui