LUNEDì, 22 LUGLIO 2024
74,707 ARTICOLI
Dir. resp.:Samantha Dell'Edera
redazione@borderline24.com

Per segnalazioni: +39 375 5535222
74,707 ARTICOLI

Direttore Responsabile: Samantha Dell'Edera
Per segnalazioni:
Cell. +39 375 5535222
Email: redazione@borderline24.com

Bari, il Municipio 5 accelera sull’autonomia: depositata l’istanza in Regione. “Svolta importante per sviluppo comunità”

Pubblicato da: redazione | Mer, 11 Gennaio 2023 - 17:00
- PUBBLICITÀ LEGALE -
aqp.it"

Si fa più concreta la volontà di autonomia più volte espressa dai residenti del Municipio 5. Nella giornata di ieri, il comitato spontaneo “Autonomia Palese e Santo Spirito” si è infatti presentato nella sede della Regione Puglia per depositare le firme raccolte nel corso degli ultimi mesi.

Obiettivo, dare concretezza a quel desiderio più volte portato avanti da parte dei fondatori del comitato, ma anche da molti residenti che ne hanno appoggiato la causa, affinché il Municipio 5 possa diventare indipendente e autonomo. In totale sono quasi 4mila le firme raccolte su circa 30mila abitanti. La volontà di distaccarsi da Bari città non è nata dall’oggi al domani. In passato, in particolare nel 2009, c’è stato anche un referendum per decidere le sorti della questione che, con un’affluenza attorno al 30-33% degli aventi diritto, vide prevalere il si a favore dell’autonomia con quasi l’80% dei voti. Fu però, come raccontano i fondatori del comitato, “il consiglio regionale a decidere diversamente” essendo, di fatto, il referendum in questione, “puramente consultivo”.

L’idea è stata accantonata per anni, ma mai del tutto dimenticata. Più o meno un anno fa, in seguito a diverse vicende che hanno portato i cittadini a sentirsi sempre più “periferia” e meno parte della città, quella volontà è tornata a farsi più forte portando prima alla nascita del comitato, poi all’arrivo in via Gentile dove i fondatori hanno depositato l’istanza. “Abbiamo consegnato l’istanza per l’istituzione del Comune autonomo con allegate tantissime firme dei cittadini che sperano in questa svolta indispensabile per lo sviluppo del territorio – ha spiegato uno dei fondatori con un post sui social – adesso dovranno uscire allo scoperto coloro che, per squallidi interessi personali si oppongono, anche in maniera scorretta, alle legittime aspirazioni di evoluzione e sviluppo sociale di una comunità di oltre 30 mila abitanti” – ha concluso.

Foto Facebook Palese e Santo Spirito “Comune Autonomo”

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24.com
Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

Tamponamento sulla statale 16: lunghe code....

Lunghe file di traffico sulla statale 16. Un tamponamento a catena...
- 22 Luglio 2024

Ricettazione e furto di auto: tre...

I Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Foggia, su disposizione...
- 22 Luglio 2024

Tragedia sfiorata al luna park di...

Tragedia sfiorata questa sera a Gallipoli dove ha ceduto mentre era...
- 22 Luglio 2024

Black out e cali di corrente...

"Ho perso ventimila euro di merce, non denuncerò, ma è un...
- 22 Luglio 2024