Cabtutela.it

Ascoli (4-4-1-1): Lanni, Cinaglia, Orsolini, Canini, Altobelli, Milanovic, Bianchi, Di Marco, Carpani, Jankto, Cacia. A disposizione: Svedkauskas, Pecorini, Benedicic, Mengoni, Mitrea, Perez, De Grazia, Petagna, Iotti. Allenatore Mangia.\r\n\r\nBari (4-3-3): Micai, Donkor, Tonucci, Contini, Jakimovski, Donati, Dezi, Valiani, Sansone, Rosina, Maniero. A disposizione: Guarna, Di Noia, Puscas, De Luca, Di Cesare, Rada, Gemiti, Defendi, Lazzari. Allenatore Camplone.\r\n\r\nTante novità nell’undici titolare biancorosso, Camplone punta su Contini, fuori a sorpresa Di Cesare, Jakimovski e Donati. Rientra Maniero nel trio offensivo. In tribuna c’è anche l’imprenditore malese Noordin, che sta prolungando la sua permanenza in Italia e anche oggi è al seguito del Bari.\r\n\r\n1′ Subito doppia occasione per il Bari prima con Rosina che non calcia in porta da buona posizione, poi con Dezi il cui tiro dall’interno dell’area viene respinto da un difensore\r\n\r\n3′ Ci prova anche Maniero, tiro al volo su cross di Jakimovski, palla colpita male\r\n\r\n7′ Si infortuna Contini, entra Di Cesare\r\n\r\n17′ Bari arrembante ma poco lucido negli ultimi 25 metri\r\n\r\n26′ Prima occasione per l’Ascoli con Cacia che stacca in area e sfiora il palo alla sinistra di Micai\r\n\r\n29′ Un cross di Valiani deviato per poco non si infila in rete\r\n\r\n31′ GOOOOLLLL Tonucci in rovesciata su cross di Valiani\r\n\r\n32′ Gran sinistro di Jankto, respinge Micai\r\n\r\n44′ Match senza emozioni, l’Ascoli ci prova ma sterilmente\r\n\r\nFinisce il primo tempo dopo 3 minuti di recupero\r\n\r\nRiprende la partita, ultimi 45 minuti\r\n\r\n51′ I padroni di casa premono, anche se no riescono a creare grandi occasioni. Bari un po’ fermo sulle gambe\r\n\r\n53′ Tonucci rischia l’autogol con una deviazione di testa su corner\r\n\r\n63′ Fuori Altobelli dentro Petagna\r\n\r\n65′ Il Bari chiede un calcio di rigore per atterramento di Sansone, l’arbitro fa proseguire\r\n\r\n71′ Altro calcio di rigore reclamato dal Bari, Rosina viene atterrato dal portiere. L’arbitro incredibilmente non fischia\r\n\r\n74′ Esce Cinaglia entra Pecorini: esce Sansone entra Jakimovski\r\n\r\n78′ Maniero sciupa una grossa occasione, cross di Rosina e a porta vuota non arriva sul pallone\r\n\r\n80′ Esce Orsolini entra Perez\r\n\r\n81′ Ascoli vicino al pareggio, Micai sbaglia l’uscita salva Di Noia sulla linea\r\n\r\n83′ Contropiede Bari, Sansose tutto solo davanti al portiere calcia addosso all’estremo difensore\r\n\r\n86′ Esce Rosina entra Lazzari\r\n\r\n89′ Espulso Petagna\r\n\r\n91′ Tonucci salva tutto su un tiro ravvicinato a colpo sicuro di Perez\r\n\r\nE’ finita dopo 5 minuti di recupero\r\n\r\nPartita mediocre, poco spettacolo e tanto nervosismo. Anche l’arbitraggio è stato pessimo, di buono ci sono solamente i tre preziosi punti conquistati. Ma il Bari non ha giocato una buona gara, la squadra è sembrata molto sulle gambe e con poco idee.\r\n\r\n \r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui