Cabtutela.it
acipocket.it

Ottimo risultato per la squadra di canoa polo Cus Bari nella prima giornata della seconda serie del campionato nazionale. Il team si è infatti imposto per 6 a 0 contro la seconda società cittadina che partecipa al torneo, il Marton Club. Polignano a Mare è stata la sede di tutte le gare di questo primo turno del girone centro – sud, a cui hanno partecipato anche il Circolo nautico Posillipo di Napoli e la S.S. Lazio di Roma lo scorso 16 e 17 aprile.\r\n\r\nLa squadra del Cus Bari è composta da vecchie glorie e giovani promesse, visto che partecipa anche nella prima serie con un’altra formazione. Il Marton Club è comunque riuscito ad ottenere una vittoria sul Cus Bari grazie al suo secondo team, che è riuscito a ribaltare un secco 2-0 iniziale, imponendosi nel finale per 3 reti a 2.\r\nSfida al cardiopalma anche con la formazione laziale, che ha inizialmente dilagato segnando 3 gol alla squadra universitaria barese, poi recuperati nel secondo tempo nonostante l’espulsione del capitano Marcello Angarano.\r\n\r\n“C’erano tutti i presupposti – spiega il direttore tecnico della sezione canoa del Cus Bari Pino Scarpellino – per scatenare una velenosa coda polemica, ma è bastato l’abbraccio in acqua tra i due capitani D’Elia e Angarano a far svanire ogni tensione, per poi proseguire con una sana bevuta di birra tutti insieme, in perfetto rispetto di fair play. Perché le maglie possono essere diverse, ma quando la storia è comune, il cuore può essere uno solo”.\r\n\r\nSi attende ora il prossimo appuntamento per il team barese, previsto a Bacoli in Campania a metà maggio.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui