Cabtutela.it
acipocket.it

Non che sia una prerogativa prettamente estiva, ma con l’arrivo della primavera e dell’estate una delle prime cose che facciamo durante il nostro cambio di stagione è tirar fuori i nostri amati jeans o pantaloni bianchi, e se ne siamo sprovviste, corriamo subito a comprarne un paio.\r\n\r\nIl pantalone bianco è, in effetti, uno dei capi must che non dovrebbero mai mancare nel nostro armadio. Oltre a poter essere indossati con estrema facilità, donano, nelle calde e assolate mattine d’estate, un’allure fresca e radiosa.\r\n\r\nE con il vecchio mito del “bianco che allarga” come la mettiamo, direte voi. Nessun problema, è vero, il bianco tende ad allargare la figura, ma con piccoli accorgimenti anche le curvy possono trovare quello più adatto alla propria fisicità.\r\n\r\nPer esempio, i modelli morbidi o i boyfriends sono adatti perché non segnano le curve burrose come, invece, farebbero i modelli skinny, assolutamente da evitare. Perfetti anche i pantaloni palazzo da tenere presente come valida alternativa all’abito nelle occasioni speciali come ricevimenti o matrimoni.\r\n\r\nAnche i pantaloni culotte sono un buon compromesso perché morbidi sui fianchi e perché, se a vita alta, aiutano a nascondere un po’ di pancetta.\r\n\r\nGli abbinamenti non sono affatto difficili. Un classico è pantaloni bianchi con camicia azzurra, casual e chic, ideale per l’ufficio. Si può optare anche per una blusa in seta o un fresco top che lascia le spalle scoperte.\r\n\r\nContinua l’ascesa dei jeans bianchi strappati che possono facilmente assumere un twist elegante e non più sportivo come, per esempio, combinadoli ad un top in pizzo romantico e un paio di décolletè.\r\n\r\nStesso discorso per gli accessori, se volete mantenere un effetto bon ton via libera a scarpe con tacco e una clutch o mini bag, altrimenti, se si vuole mantenere fede allo stile wild and free dei jeans, si va di t-shirt dal mood rock e un paio di sneakers.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui