Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Prende il via oggi la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2016, con le prime squadre dei gironi A e B che si affrontano nei 3 match odierni.\r\n\r\nRussia – Slovacchia\r\n\r\nAd aprire il turno è stata la Russia, che alle 15 ha incontrato sul campo dello stadio Pierre Mauroy la Slovacchia per la prima partita del gruppo B. Una sfida che non si è rilavata troppo complicata per la squadra allenata da Kozak, passata in vantaggio al 32esimo grazie al tiro di Weiss, che mette in rete la palla dopo un’illuminante passaggio di Marek Hamsik. La Slovacchia nel finale si è poi imposta per 2 reti a 1.\r\n\r\nRomania – Svizzera\r\n\r\nNel pomeriggio la palla passa alla nazionale rumena, che affronterà la Svizzera nel primo turno del girone A. Partita sulla carta molto equilibrata tra le due compagini, che nei precedenti 10 scontri hanno ottenuto 4 vittorie a testa e due pareggi. Chi ha più voglia di rivalsa è di certo la Romania, che nello scorso turno ha visto sfumare il pareggio con la Francia a un minuto dalla fine, grazie all’eurogol di Payet. Per gli Svizzeri invece la partita contro l’Albania è stata in discesa, avendo gli avversari un giocatore espulso dal 36esimo del primo tempo.\r\n\r\nFrancia – Albania\r\n\r\nForse la sfida più attesa della giornata. La Francia, dopo una prestazione non esattamente convincente nella prima partita contro la Romania, affronta l’Albania di De Biasi. Il più emozionato dei galletti è sicuramente l’allenatore Didier Deschamps, che nel 1993 ha vinto su questo campo la Champions League con la squadra che allenava, l’Olympique de Marseille.\r\n\r\nNella sfida contro i francesi l’Albania dovrà fare a meno del capitano Lorik Cana, squalificato nello scorso turno, e dovrà provare a fermare il momento positivo dei galletti, che hanno vinto 10 delle 11 sfide giocate.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui