Prenderà il via il 18 giugno “Rotta verso Bari”, il progetto, promosso dall’assessorato allo Sport del Comune, che permetterà a bambini tra i 7 e 13 anni di partecipare gratuitamente a corsi di diversi sport nautici tra cui vela, canoa, canottaggio, windsurf, paddlesurf, kitesurf, surf da onda, deriva e catamarano.\r\n\r\n“Stiamo continuando anche con lo sport la strategia comunale di non dare più le spalle al mare ma di abbracciarlo – ha detto a Borderline24 l’assessore allo sport del Comune Pietro Petruzzelli – lo stiamo facendo sia con infrastrutture sia con progetti sportivi come “Rotta verso Bari”. Grazie al quale permetteremo a più di 600 bambini di provare gratuitamente un corso di varie discipline sportive che si praticano in mare. E questo è bello perché chi fa sport in mare ama il mare, e chi lo ama lo protegge. E quindi riteniamo di impartire ai bambini anche una forte sensibilità sui temi ambientali”.\r\n\r\nQuanto è costato al Comune \r\n\r\n“Il progetto durerà per tre anni. – ha proseguito Petruzzelli – Quest’anno abbiamo stanziato intorno ai 40mila euro, e lo faremo per ogni altro anno. I  corsi sono rigorosamente gratuiti e dureranno venti ore ciascuno”.\r\n\r\nCome iscriversi \r\n\r\nPer iscriversi bisogna partecipare all’open day di sabato 18 giugno, dalle 9 alle 18, in uno dei circoli nautici o associazioni sportive della città, a seconda della disciplina sportiva nautica che si intende provare. Aderiscono al progetto Il maestrale (viale Cristoforo Colombo Santo Spirito – vela) ; CUS Bari (Lungomare Starita – canoa, canottaggio, vela); Circolo Nautico (colmata Marisabella porto di Bari – vela); Lega navale (Molo Pizzoli porto di Bari – canoa, vela) Circolo della vela (piazza IV Novembre – vela); Barion (molo S.Nicola – canoa, canottaggio, vela); Big air (area surf Torre Quetta – windsurf, paddlesurf, kitesurf.) Cat surf ( Baia San Giorgio – windsurf, paddlesurf, surf da onda, deriva e catamarano).

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here