Cabtutela.it
acipocket.it

BARI – Pareti dai colori pastelli e disegni sui muri di elementi di arredo che ricordano la tranquillità di una casa. Un’oasi di serenità per bambini nel mezzo del tribunale di via Crispi, dove si decidono i destini di chi è accusato di aver violato la legge.\r\n\r\nSi intitola “La stanza dell’equilibrio” il progetto del Rotary Club Bari e della Onlus Famiglia Dovuta, con il quale è stato donato una stanza dedicata ai più piccoli “attrezzata – spiegano i rappresentanti delle associazioni – per affrontare la vita, rimarginare le ferite dell’innocenza, riaccendere la speranza nel futuro”.\r\n\r\nL’aula verrà utilizzata per permettere ai minori, vittime di reati durante i processi, gli incidenti probatori e in fase di indagini preliminari, ad essere ascoltati in uno spazio che ispiri tranquillità e non paura.\r\n\r\nL’inaugurazione dello spazio è avvenuta ieri mattina, 28 giugno, e vi hanno partecipato il presidente del tribunale di Bari, Domenico De Facendis, i dirigenti degli uffici giudiziari baresi, giudici, pm, presidenti di sezione e rappresentanti delle istituzioni.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui