Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

BARI – Inaugurare e aprire il ponte dell’asse nord-sud nel periodo della Fiera del Levante. E’ questo il nuovo obiettivo della giunta comunale che ha chiesto alla società che sta terminando la mega opera di accorciare i tempi, se possibile. Una corsa contro il tempo annunciata oggi, 7 luglio, durante un sopralluogo nel cantiere dal sindaco Antonio Decaro. Il primo cittadino, accompagnato dall’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso e dal presidente dell’azienda incaricata dei lavori Luigi Cimolai, ha verificato lo stato di avanzamento dell’opera, ormai giunto all’85% degli interventi complessivi.

\r\n

Per quanto riguarda il lato nord (via Nazariantz), sono state avviate le lavorazioni di completamento sulla rampa attraverso la stesa degli strati sottosuperficiali di asfalto, la posa delle barriere antifoniche, in via di ultimazione, e l’installazione dei guard-rail. Sono stati anche posati i pali di illuminazione e quasi completati i lavori di realizzazione dei marciapiedi.

\r\n

Sul lato sud, invece, stanno per essere completati i marciapiedi. Sono inoltre cominciate le operazioni di posa dei guard-rail. Al termine di questi interventi, saranno sistemati i pannelli parapetto, quelli antifonici e i pali di illuminazione, a conclusione dei quali saranno effettuate le opere finali di finitura.

\r\n

Sono state completate anche le operazioni di impermeabilizzazione della corsia sud sugli impalcati del lato nord. “Stiamo monitorando costantemente i lavori dell’opera pubblica più importante in fase di realizzazione al momento a Bari, perché vogliamo che i cittadini possano seguire gli stati di avanzamento – commenta il sindaco – e partecipare alla gioia di vedere realizzato ogni giorno un pezzo di futuro. I lavori termineranno a settembre e il ponte potrebbe essere aperto al transito nel mese di ottobre. L’azienda però oggi, si è impegnata ad avviare i collaudi contemporaneamente con l’esecuzione dei lavori, già nella prima settimana di agosto, ingaggiando una vera e propria corsa contro il tempo per cercare di aprire il ponte durante la settimana della Fiera del Levante, a settembre. La realizzazione di quest’opera dimostra ancora una volta che questa città può osare e che deve avere l’ambizione di diventare una città punto di riferimento nel Mediterraneo”.

\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui