Tra i parenti delle 23 vittime del disastro ferroviario che hanno incontrato il presidente Mattarella c’è anche Maria Rita Schinzari, la sorella del poliziotto morto nello schianto tra i due treni sulla linea Corato-Andria. “Per noi – dice – è stato un grande onore avere la presenza del capo dello Stato Mattarella, ora però spero solo che venga fatto qualcosa di vero e che quanto accaduto non avvenga mai più. Ho perso mio fratello e ci dovevo essere anche io su quel treno. Questo non deve accadere. Anche se non le conoscevo, quel giorno ho visto salire su quel treno tanta gente e poi ho saputo che non c’erano più”.\r\n\r\n 

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
sfiziesapori.it

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here