Cabtutela.it
acipocket.it

GIOVINAZZO – Dal 22 al 24 luglio 2016 torna “Inondazioni”, festival dedicato a teatro, danza, musica e cinema, promosso dal Collettivo Polartis e giunto alla terza edizione.

\r\n

La tre giorni si apre con “Il teatro ti sbarca” laboratorio di costruzione per bambini dai 6 agli 11 anni a cura di Kuziba Teatro che si terrà venerdì 22 e sabato 23 luglio alle ore 18,00 nella banchina del porto. Accompagnati dai genitori, i piccoli potranno cimentarsi con la costruzione di oggetti che richiamano il tema del mare e che daranno vita, domenica 24 luglio, a Mildendomani, un’immaginifica città sommersa ispirata all’opera di Jonathan Swift “I viaggi di Gulliver”.

\r\n

Domenica 24 luglio il festival torna alla sua forma tradizionale che lo ha reso uno dei più suggestivi e interessanti di Puglia, vera e propria maratona per amanti del teatro con incursioni di danza, musica e cinema. Spazio a tre eccellenze del teatro e della danza pugliese che si alterneranno in tre luoghi caratteristici del centro storico. Alle 21 in largo Sagariga, Angela Iurilli porterà in scena “Spade e Cipolle”, un monologo divertente e feroce. Alle 21.30 in piazza San Felice, lo spettacolo “Et nunc”, scritto e interpretato da Alberto Cacopardi, uno spettacolo che esplora con il corpo le dinamiche e energie presenti in natura: si parte dalla danza con il fuoco, in un susseguirsi di emozioni alla ricerca di una rapporto stretto arte, pubblico e luoghi. Alle 22 in piazza delle Benedettine “Orlando furiosamente solo rotolando”, di e con Enrico Messina. Un allestimento essenziale che si colora rievocando le battaglie tra i paladini di Carlo Magno e i terribili saraceni: accampamenti, dame, duelli e incantesimi. Le parole originali di Ariosto si mescolano con umorismo, tradizioni e dialetti. Alle 23 in piazza Meschino “Chaplinedelica”, concerto film a cura di Cinethic e Los Psykedelichos, in collaborazione con Senza Piume. Uno spettacolo inedito che miscela pericolosamente frammenti della filmografia di Charlie Chaplin, scelti da Cinethic, con le sonorità vintage e deliranti dei Los Psychedelichos che suonano dal vivo. Chaplinedelica viene messo in scena con la consulenza cinematografica di Michele Stella, chitarre e suoni di Mauro Stallone e Damiano Nirchio, Alessandro Colasanto al basso e Corrado Mastropierro alla batteria.

\r\n

Tutti gli spettacoli sono gratuiti.

\r\n\r\n\r\n

Book Inondazioni Pagina
Book Inondazioni Pagina


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui