Cabtutela.it
acipocket.it

“Non esistono Italiani di serie A, che meritano l’attenzione dei media e delle Istituzioni, e Italiani di serie B che invece possono essere lasciati al loro destino. Chiedo al ministro Gentiloni di attivarsi per far luce su un nostro giovane connazionale, Stefano Tanzi, che è ridotto in fin di vita a Tilburg, nel Sud dell’Olanda, dopo essere stato brutalmente aggredito”: la presa di posizione è del senatore pugliese di Forza Italia Michele Boccardi che chiede al titolare della Farnesina ragguagli sulle condizioni di salute di un giovane di Mola di Bari, rimasto gravemente ferito dopo un pestaggio.\r\n\r\nLa ricostruzione\r\n\r\n”Il giovane, originario di Mola, in provincia di Bari, – spiega Boccardi – si trovava in Olanda per lavoro ed e’ stato rinvenuto di notte per strada privo di sensi, in una pozza di sangue, con profonde ferite alla testa e diverse fratture agli arti e alle costole che, secondo alcune fonti, sarebbero state provocate dal pestaggio subito da un gruppo di persone di nazionalità marocchina. Stefano Tanzi adesso è in coma farmacologico e, a quanto denunciano i suoi familiari, la polizia olandese non sta collaborando per appurare come siano andati realmente i fatti ma ha fornito una versione di comodo. Risulta quindi necessario un intervento ai più alti livelli del ministro degli esteri Gentiloni per ottenere, da parte della autorità olandesi, il massimo impegno nella ricerca dei colpevoli”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui