Il Bari ha presentato i nuovi Capradossi (difensore) e Ichazo (portiere), mentre ha ceduto Gomelt al Cluj. Intanto Moras starà fermo per qualche settimana per il guaio muscolare riportato a Perugia.\r\n\r\nCapradossi: “Qui per crescere”\r\n\r\n”Sono qui per maturare e vivere una esperienza in un club importante. La scorsa stagione, prima di avere guai fisici, sono stato aggregato alla prima squadra, poi ho giocato le finali play off con la Primavera giallorossa”: così il difensore Elio Capradossi, ex Roma, al San Nicola. “Mi voglio mettere alla prova e sono pronto fisicamente. C’erano possibilita’ di giocare in B anche la scorsa stagione – ha aggiunto – ma con la Roma abbiamo scelto diversamente. Sono un difensore centrale a cui piace impostare. Nella Roma ho imparato molto allenandomi con campioni come Rudiger e Manolas, giocatori con cui è un privilegio allenarsi”.\r\n\r\nIchazo: “Mi manda Polenta”\r\n\r\n”Sono un portiere moderno. Con il tecnico Ventura ho imparato a giocare con i piedi e a impostare l’azione. Spero di dare un contributo al Bari”: ecco il biglietto da visita di Salvador Ichazo, nuovo portiere uruguaiano dei pugliesi.\r\n”Io pararigori? Mi è successo in Uruguay – ha specificato l’ex Toro – dove ne ho parati ben quattro in una finale-scudetto. Il mio modello è José Luis Chilavert, il portiere paraguaiano che tirava anche le punizioni. Prima di venire qui ho chiesto informazioni al mio amico Polenta: mi manda Diego…”.\r\n\r\nMoras out un mese\r\nIntanto il Bari dovrà fare a meno per oltre un mese del difensore centrale Moras, che dopo gli esami sostenuti, ha riportato una elongazione al retto femorale destro. Il Bari in organico ha solo al momento solo tre centrali disponibili: Tonucci, Di Cesare e Capradossi, mentre può adattarsi in marcatura il terzino Cassani.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here