Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

“Manca il gol su azione ma questo particolare non ci deve interessare. I risultati, anche se non eccelsi, stanno arrivando. Con il Cesena abbiamo una occasione per dare una gioia ai nostri tifosi”: Francesco Valiani, dato per partente durante il mercato, è ora diventato un punto di riferimento del centrocampo del Bari, giocando due gare di fila da titolare. Nell’ultima gara ha indossato la fascia di capitano e al San Nicola ha commentato il momento del club in vista del prossimo appuntamento contro i romagnoli, e ha replicato con nettezza alle critiche ricevute soprattutto sulla manovra offensiva.\r\n\r\nVincere con il Cesena\r\n\r\n”Dobbiamo iniziare a fare punti anche in casa – ha aggiunto il giocatore – dobbiamo migliorare il ruolino di marcia: dobbiamo tenere una buona media, affinché ci possa garantire qualcosa a fine campionato”.\r\n\r\nNella nuova veste di mediano\r\n\r\n”Il mio ruolo? A Siena ho fatto il centrocampista interno. Sono disinteressato alla mia posizione. Ivan? Ha fatto bene da esterno. E’ un incrocio tra un centrocampista e un esterno”.\r\n\r\nGerarchie\r\n\r\n”Gerarchie a centrocampo? Non ce ne saranno. Bisogna cavalcare i momenti positivi. Dovremo giostrare e pensare tutti all’obiettivo comune”.\r\n\r\nMercato\r\n\r\n”Venivo dato per partente? Qui è cambiata la società, l’allenatore e il ds. E’ inevitabile il rinnovamento. Speravo di rimanere qui e sono contento di essere ancora in biancorosso”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui