Cabtutela.it
acipocket.it

La pista di atletica del Cus Bari è diventata ieri, 12 settembre, il palcoscenico del Mennea day, la corsa non competitiva organizzata in ricordo di Pietro Mennea, oro olimpico ai mondiali di Mosca 1980. Ragazzi e ragazze di tutte le età hanno partecipato all’evento, correndo i 200 metri del tracciato riservato a studenti di tutti gli istituti e le università baresi, agli atleti tesserati appartenenti alle Federazioni Sportive e ai semplici amatori della corsa.

\r\n

L’iniziativa è stata presenziata dal rettore dell’Università degli studi di Bari “Aldo Moro” Antonio Uricchio e dal presidente del Cus Bari Giuseppe Seccia. Erano presenti anche Silvio Tauri, presidente del Comitato per lo sport universitario e Vito Nacci, direttore tecnico sezione atletica Cus Bari .

\r\n

Un modo originale per ricordare l’atleta nel 37esimo anniversario del suo record del mondo nei 200 metri. Il 12 settembre 1979, infatti, Mennea durante le Universiadi corse il tracciato in 19,72 secondi, un tempo tutt’ora ineguagliato nelle competizioni europee e che rimase imbattuto a livello mondiale fino al 1996.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui