Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Dall’Università di Bari arriva un contributo economico per gli studenti con difficoltà economiche o situazioni familiari difficili. Il progetto si chiama “Provvidenze agli studenti” e prevede un sussidio anche per persone che, a causa di malattie, non riescono ad avere un rendimento universitario utile ad ottenere una borsa di studio o provengano da altre situazioni di svantaggio.\r\n\r\nL’ente universitario barese ha indicato i criteri con cui verranno selezionate le domande. Nello specifico bisognerà dimostrare, oltre alla situazione di difficoltà, anche una serie di requisiti di merito, ovvero un numero minimo di crediti formativi raggiunti in base all’anno di iscrizione. “Nei casi di particolare rilievo – si legge però nel regolamento -, la commissione potrà operare anche in deroga ai requisiti di merito previsti dal presente regolamento”. A selezionare gli studenti meritevoli del sussidio sarà quindi un’apposita commissione presieduta dal rettore Antonio Uricchio – o da un suo delegato – e composta dal direttore generale, due professori e due studenti.\r\n\r\nI sussidi saranno erogati solo una volta l’anno, nei limiti delle disponibilità di bilancio dell’Università. Le domande possono essere presentate in qualunque momento e la commissione le selezionerà a scaglioni in tre diverse date: 28 febbraio, 30 giugno e 31 ottobre. Tutti gli altri requisiti sono presenti all’interno del regolamento.\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui