Scivola Ostuni, resiste in vetta Castellano Udas Cerignola. Nuovo tentativo di fuga nel campionato C Silver di pallacanestro pugliese, che nel decimo turno incorona gli ofantini battistrada solitari del girone a 18 punti, dopo il 94-79 nel derby della Capitanata contro Tamma Angel Manfredonia. Per la squadra di coach Marinelli si tratta del settimo successo di fila, mentre s’allunga anche la serie positiva di Edil Frata Nardò, alla quinta vittoria consecutiva dopo il 91-51 inferto a Cestistica Ostuni. La squadra di coach Curiale perde la vetta in coabitazione ma resta da sola al secondo posto, a quota 16, visto che Action Now! Monopoli non ne approfitta cadendo a Mola di Bari per 102-74. E’ un quartetto quello formatosi a 14, visto che a Nardò e Mola si aggiunge anche Tecnoswitch Ruvo doma a fatica Valentino Castellaneta sull’81-71. Aumenta, intanto, il solco ai margini della zona playoff, dove restano appaiate, salendo a 12 punti, Libertas Altamura, vittoriosa su Basket Francavilla per 82-79, e Nuova Pallacanestro Ceglie, corsara a Foggia contro Diamond per 72-63. Punti fuori casa, i primi del campionato, anche per Valle d’Itria Martina, che passa a Bari contro Adria per 86-80, mentre Bisanum Sunshine Vieste torna al successo contro Olimpica Cerignola, per 94-74. Fra mercoledì e giovedì si torna in campo per un nuovo turno infrasettimanale, con Udas di nuovo in casa contro Monopoli ed il derby foggiano Vieste-Manfredonia.

\r\n

In serie D, Fas Corato vince a domicilio lo scontro al vertice contro Murgia Santeramo e sale a 12 punti, rimanendo a punteggio pieno. Ben quattro le affermazioni esterne nella sesta giornata, comprese quella di Pallacanestro Molfetta nella stracittadina del PalaPoli che vedeva Virtus come squadra ospitante. Un successo che vale per i biancorossi l’aggancio a Santeramo a quota 10, mentre in scia resta Rosito Barletta vittoriosa a Foggia contro il Cus. Cade in casa anche l’altra formazione cussina, quella barese, contro Olympia Rutigliano, mentre l’altra squadra del capoluogo, Angiulli, centra il secondo successo a scapito di Fortitudo Trani.

\r\n

Nel girone B, prosegue il duello a distanza fra le capolista Anspi Santa Rita Taranto, vittoriosa a Nardò contro Bastone Calimera, e Gruppo Mediterranea Pallacanestro Lecce, che s’aggiudica la stracittadina contro New Basket 99. Terzo posto solitario per Ap Peugeot Tartarelli Monopoli, che sale a 8 dopo la vittoria contro Assi Poseidone Brindisi. Ribadiscono la candidatura per stabilirsi fra le prime cinque anche Invicta Brindisi, che batte in casa Ciaurri Mesagne, e l’altra leccese La Scuola di Basket che espugna Cisternino.

Bif&st 2019 Bari
© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here