Una merendina tolta ad un bimbo è la causa che ha scatenato un litigio furibondo tra una mamma e una educatrice della scuola San Giovanni Bosco, in via Crisanzio, al rione Libertà. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile per riportare la calma ed evitare che i toni accessi si riscaldassero ulteriormente. Secondo quanto ricostruito dai militari, il litigio è avvenuto all’esterno della scuola ed è scaturito per “futili motivi”: tutto è cominciato ieri mattina quando l’educatrice avrebbe tolto una merendina ad un bambino. Oggi la mamma del piccolo si è recata a scuola e ha aggredito verbalmente l’educatrice. Il litigio è stato risolto dai carabinieri sul posto.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here