Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Avvio grigio per il Black Friday a Bari. Le strade, nonostante gli sconti esposti nelle vetrine dei negozi, restano vuote. O quasi. Gente in coda alle casse nelle grandi catene di abbigliamento ma la differenza con l’attività ordinaria è – per il momento – impercettibile.

\r\n\r\n\r\n

Via Sparano
Via Sparano
\r\n

I piccoli commercianti, invece, restano comunque insoddisfatti: non basta l’incentivo degli sconti per risollevarsi dalla crisi. “Più o meno c’è lo stesso traffico di sempre – osserva una commessa di un piccolo negozio in via Sparano – forse qualcuno in più, ma nulla di significativo. Come piccola attività, noi facciamo sempre sconti per attirare clienti: questo Black Friday non ci serve a nulla”.

\r\n\r\n\r\n

Corso Cavour
Corso Cavour
\r\n

Nato per dare il via allo shopping natalizio, il Black Friday è osservato in tutto il mondo per quantificare il trend economico dei consumi. Usanza di tradizione americana, costituisce per i commercianti di tutto il mondo un’occasione per replicare le vendite straordinarie dei saldi. Secondo i dati del sito di shopping online Idealo, l’Italia l’anno scorso ha registrato un incremento delle vendite del 33,46%, di cui, però, il 62% tramite siti di e-commerce, il 25% nei centri commerciali e soltanto l’8% nei negozi al dettaglio.

\r\n\r\n\r\n

Via Argiro
\r\n\r\nTra i clienti, c’è chi inizia a pensare ai regali di Natale e chi ne approfitta per togliersi qualche sfizio. Qualcuno, scoraggiato dalle – seppur minime – code, se ne va. Nel frattempo, si trova ristoro sulle discusse panchine di via Sparano, anche senza le palme.\r\n\r\n
Via Sparano
Via Sparano
\r\n\r\n 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui