Il Museo dell’Acquedotto Pugliese riapre i battenti sabato 26 novembre.\r\nI tesori dello storico Palazzo dell’Acqua, tornano, dunque, di nuovo fruibili per il pubblico degli appassionati d’arte e dei semplici cittadini.\r\n\r\nLa sede dell’azienda idrica pugliese, vero e proprio monumento all’acqua, fu realizzata da Cesare Brunetti, tra il 1925 e il 1932, e splendidamente decorata e arredata da Duilio Cambellotti, il geniale artista romano, che partendo dall’Art Nouveau per poi approdare al Liberty, riuscì ad elaborare uno stile personalissimo, di cui sono testimoni i lavori realizzati per il palazzo dell’Acquedotto Pugliese.\r\n\r\nAl primo piano, si potranno ammirare la sala del consiglio, i salottini del presidente e del vicepresidente, completi di tutti gli arredi fissi e mobili.\r\nAl secondo piano, l’ex appartamento privato del presidente, ospita alcuni tra i più originali arredi disegnati da Duilio Cambellotti, selezionati dopo un lungo lavoro di ricerca e restauro.\r\nCompleta l’esposizione, al piano terra, il museo della storia dell’Acquedotto Pugliese, ricco di strumenti e attrezzature dei primi del ‘900, reso ancora più interessante dalla ricostruzione di un laboratorio chimico risalente agli anni ‘30.\r\n\r\nSino al 21 dicembre, sempre negli ambienti a piano terra, sarà possibile visitare anche la mostra dei lavori realizzati dagli allievi delle Accademie di Belle Arti di Puglia, che hanno partecipato al concorso “Acqua di rubinetto: disegna la tua etichetta”.\r\n\r\nIl concorso, nato dall’idea di un restyling della prima etichetta di Acquedotto Pugliese per le bottiglie d’acqua di rubinetto, ha offerto la possibilità ai giovani artisti di esprimere tutta la propria fantasia, realizzando due proposte grafiche, una per l’acqua liscia naturale e l’altra per l’acqua effervescente.\r\n\r\nLa visita al Museo dell’Acquedotto si potrà effettuare tutti i sabati e le domeniche, dalle ore 10.00 alle ore 12.00, su prenotazione.\r\nLa mostra relativa alle etichette, sarà accessibile tutti i giorni della settimana e in più dal lunedì al giovedì anche dalle ore 15.00 alle 17.00.\r\nÈ possibile prenotare una visita online al Museo dell’Acquedotto Pugliese sul sito www.aqp.it, nella sezione Pianeta Acqua della pagina Il Palazzo dell’Acqua.

© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.
caricamento...

LASCIA UN COMMENTO:

Please enter your comment!
Please enter your name here