Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Il trasferimento nel rione Stanic del dottore Tommaso Lovecchio, uno dei due pediatri di San Girolamo, ha mandato in allarme le mamme del quartiere. Che si sono ritrovate quindi senza un riferimento per i loro bambini.

A San Girolamo di pediatri ce ne erano fino a pochi giorni fa due, entrambi con oltre 800 bimbi: Adele De Tommaso e Tommaso Lovecchio. Quest’ultimo ha dovuto trasferire il suo studio e non riuscendo a trovare alternative nel quartiere si è spostato nel rione Stanic, a diversi chilometri di distanza.

Forti le polemiche delle mamme che hanno persino scritto al sindaco Antonio Decaro. “Si faccia qualcosa – spiegano nei vari gruppi su Facebook – ci sono molte di noi che non hanno la macchina, come si fa a raggiungere un altro quartiere? Il disagio è enorme e non sappiamo come fare con i nostri bambini”.

In realtà, come spiega il presidente dell’ordine dei medici di Bari, Filippo Anelli, dopo tre anni in un quartiere il pediatra può spostarsi. “Il vincolo decade – spiega – almeno questo è quello che prevede la normativa. Ma se ci sono disagi la Asl dovrebbe intervenire”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui