Cabtutela.it
acipocket.it

Proseguiamo con la miniguida all’uso del Wok per la preparazione di piatti sani, presi in prestito dall’oriente, a base di verdure saltate con carne, pesce o proteine vegetali. Dopo aver visto come utilizzare un Wok in modo corretto e dopo aver preparato e disposto tutti gli ingredienti in perfetto ordine sul nostro piano di lavoro, possiamo procedere alla preparazione.

Come già detto per questo tipo di tecnica è fondamentale una cottura a fuoco vivo, e questo perché solo in questo modo il sapore e la consistenza dei prodotti rimarrà inalterata. La cottura a fiamma alta, inoltre, è rischiosa perché non è ammessa distrazione, e per questo abbiamo già disposto tutto sul piano di lavoro, preparato, tritato e pronto per la cottura.

Se abbiamo scelto di cucinare insieme alle verdure della carne, dovremo innanzitutto insaporirla con del sale e del pepe e massaggiarla leggermente. Dopodiché procediamo al taglio, a cubetti -se si tratta di pollo o maiale- o a listarelle se abbiamo preferito del manzo.  Ma potremo scegliere dei calamari e tagliarli a listarelle, dei gamberetti, del tofu, del seitan, quello che più ci piace.

Verdure e seitan
Verdure e seitan

Ora siamo pronti a preparare le nostre verdure saltate con carne.

Poniamo il wok sul fuoco medio-alto con dell’olio, poco, e cuociamo la carne finché non sarà ben rosolata, ma non totalmente cotta. Togliamo dal Wok e aggiungiamo le verdure fino a renderle tenere, ma croccanti al tempo stesso. In questo momento potremo anche prevedere di aggiungere, secondo i nostri gusti, delle spezie o degli aromi. Noi suggeriamo cipolle e zenzero, ma sarà sempre la fantasia e il gusto personale che ci guiderà in cucina. Le verdure andranno prima poste al centro del Wok, una volta raggiunta la giusta consistenza, si potrà aggiungere la carne, mischiamo e spostiamo sui bordi dove il calore è meno forte. In questo modo lasceremo uno spazio centrale nella padella dove andremo ad aggiungeremo delle salse, a nostro piacimento, che insaporiranno il nostro piatto.

Oggi ne suggeriamo una, la salsa base tipica delle verdure saltate.

Mischiamo in una coppa i seguenti ingredienti che andremo ad aggiungere al centro del Wok a fine cottura per insaporire le nostre verdure saltate

3 spicchi d’aglio

3 cucchiai di salsa di soia

1 cucchiaio di aceto di riso

1 cucchiaio di zucchero di canna

mezza tazza di acqua

un cucchiaio e mezzo di amico di mais.

 

Non resterà che comporre il piatto e gustare ricordando che, a piacimento, potremo anche aggiungere anche della pasta, del riso, o degli spaghetti di soia.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui